Ricerca

L’Associazione Nuovo Welfare è da sempre impegnata in attività di studio e ricerca nel campo delle politiche sociali.
L’obiettivo è di indagare, a livello locale e nazionale, i nuovi bisogni determinati dalle trasformazioni economiche, politiche e sociali; di analizzare i modelli di governance esistenti, le pratiche di integrazione delle politiche sui territori, le forme di partecipazione delle organizzazioni della società civile alla programmazione dei sistemi di welfare; di studiare le proposte di innovazione sociale promosse a livello locale; di monitorare e valutare il sistema dei servizi e degli interventi sociali; di individuare le buone prassi esistenti sul territorio nazionale; di approfondire i percorsi di promozione sociale, di empowerment degli individui e delle comunità locali, di inclusione sociale, di tutela dei diritti fondamentali.
Nell’ambito delle attività di studio e ricerca vengono condotte analisi di caso, indagini previsionali, interviste narrative, focus group, studi comparativi, analisi statistiche, ricerche valutative, raccolte di buone prassi, ricerche desk, monitoraggio di siti web, analisi del contenuto.

Progetto Lab.Giovani

LabGiovani

L’Associazione Nuovo Welfare è stata impegnata nel corso del biennio 2010-2011 nel progetto Lab.Giovani, promosso dalla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, e co-finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù. Un progetto realizzato al fine di contrastare la discriminazione e l’esclusione sociale dei giovani con disabilità nelle regioni del Sud, puntando Leggi tutto »

L’Italia della convivenza. Buone prassi di inclusione sociale dei migranti

Copertina

L’Italia della convivenza è una raccolta di Buone prassi, esistenti sul territorio nazionale, di inclusione sociale delle persone straniere migrate nel nostro Paese. L’indagine, commissionata dal Forum Immigrazione del Partito Democratico e realizzata dall’Associazione Nuovo Welfare, ha avuto come oggetto politiche, piani, servizi, interventi, progetti di inclusione sociale delle persone straniere, realizzati nel nostro Paese da soggetti pubblici, Leggi tutto »

Il Bollino sociosanitario delle Regioni italiane

Analisi comparativa dei sistemi sociosanitari regionali Il Bollino sociosanitario delle Regioni italiane rappresenta una variante del Bollino Blu del Welfare, ideato nel 2006 dall’Associazione Nuovo Welfare. La nuova versione, in chiave specificatamente sociosanitaria, è stata elaborata per conto dell’Assilt – Associazione per l’assistenza sanitaria integrativa ai lavoratori delle aziende del Gruppo Telecom Italia, e consiste in un’analisi Leggi tutto »

Il percorso lavorativo delle donne con disabilità

Essere donna con disabilità vuol dire vivere una doppia discriminazione: in quanto donna e in quanto persona con disabilità. Come donna si condivide con le altre donne la mancanza di pari opportunità che contraddistingue le nostre società; come persona con disabilità si condivide con le altre persone con disabilità l’esclusione sociale e la difficoltà di Leggi tutto »

Buon compleanno alla Legge 328/2000

Monitoraggio dello stato di recepimento regionale a dieci anni dalla sua approvazione Sono passati 10 anni dall’approvazione, l’8 novembre del 2000, della legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali. In occasione di questo anniversario, l’Associazione ha voluto monitorare lo stato di recepimento regionale della legge nazionale. Scarica il report 

Workshop “La discriminazione sulla base della disabilità”

Giovedì 17 giugno, all’Holiday Inn di Napoli, dalle ore 10.00 alle 13.00 si svolgerà il Workshop “La discriminazione sulla base della disabilità”, organizzato dalla Federazione Nazionale Superamento Handicap e dalla Federhand (Fish Campania), nell’ambito del progetto europeo Diversità come Valore, promosso dall’UNAR e dal National Working Group (NWG) contro tutte le discriminazioni. Il Workshop si rivolge Leggi tutto »

INPUT: Involving People for an Universal Town

Per un futuro urbano migliore: una città a misura di tutti. L’esperienza di 221 persone con disabilità in una prospettiva europea Come agire in favore delle persone con disabilità per aumentare la fruibilità dei luoghi di vita? Come e su quali aspetti intervenire per permettere una più agevole mobilità in tutti gli spazi del territorio? Leggi tutto »

Verso la definizione dei LEP nel Comune di Mantova

loghi

Un progetto sperimentale di definizione dei livelli essenziali delle prestazioni sociali La ricerca, curata da Daniela Bucci e Roberto Fantozzi, si inserisce all’interno di un progetto sperimentale di definizione dei livelli essenziali delle prestazioni sociali, promosso dall’Assessorato alle Politiche Sociali Partecipative e dell’Accoglienza del Comune di Mantova. L’indagine, realizzata dall’Associazione Nuovo Welfare e finanziata dall’Azienda Leggi tutto »

La comunicazione nella campagna elettorale 2006

Tematiche generali e Welfare nella stampa quotidiana di maggiore diffusione Quanta rilevanza assume all’interno della campagna elettorale la tematica Welfare? Quanta visibilità hanno i singoli aspetti che definiscono tale tematica? Come viene affrontata la questione dei servizi e degli interventi sociali? Quale mappa di significati emerge? Per rispondere a questi interrogativi, l’Associazione Nuovo Welfare ha Leggi tutto »

Progetto Rete in Movimento

logo_empowernet_palla

Con un seminario formativo nazionale, che si è svolto a Roma il 19 ottobre 2007, è partito ufficialmente il progetto Rete in Movimento: 12 laboratori per l’empowerment, promosso da FISH  con ANFFAS  e AISM, al quale l’Associazione Nuovo Welfare ha fornito il proprio contributo di accompagnamento (attraverso le attività di animazione dei laboratori locali e la valutazione dell’impatto del progetto sui contesti territoriali). L’idea di fondo del Leggi tutto »